Area riservata e Rassegna Stampa
CHI SIAMO
AREE
CATEGORIE / SOCIALE
SALA STAMPA
UFFICIO STUDI

28/01/2020 - ISA: le richieste di Confartigianato Imprese Veneto danno i primi frutti
Bonomo: “Un emendamento al Decreto Milleproroghe obbliga Guardia di Finanza e Agenzia Entrate a valutare imprese e loro “voto” in un biennio invece che in un solo anno, prima di formare le liste dei soggetti da controllare”. In tema di ISA (Indicatori Sintetici di Affidabilità Fiscale) le richieste di Confartigianato Imprese Veneto danno i primi frutti. Un emendamento al Decreto Milleproroghe obbligherà Guardia di Finanza e Agenzia Entrate a valutare le imprese ed il loro “voto” in un biennio prima di formale le liste dei soggetti da controllare.
--------------------------------------------------------------------------------------------------

18/01/2020 - Relazione Tecnica del Ministro Bonafede in tema di ridefinizione delle piante organiche della Magistratura_Bonomo: “Positivo aver riconosciuta la disomogeneità tra le varie sedi giudiziarie del territorio (da noi denunciata lo scorso anno). Si tratta comunue di nuove dotazioni organiche e non di “arrivi effettivi
La recente relazione tecnica del Ministro Bonafede in tema di giustizia prevede 402 nuovi assegnamenti a livello nazionale. Nello specifico del territorio regionale, i nuovi innesti sarebbero 23 (10 in Corte d’Appello; 2 Procura generale; 1 magistrato in più per i tribunali di Padova, Treviso, Venezia, Verona e Vicenza; 1 per il tribunale dei minori; 1 alla procura dei minori; 1 in più alle procure di Treviso, Venezia, Verona e Vicenza). “Giudichiamo positivamente i contenuti della relazione del “guardasigilli” -afferma Agostino Bonomo Presidente di Confartigianato Imprese Veneto-, documento che riconosce come le performance degli uffici giudiziari italiani, pur segnando un netto miglioramento, restano al di sotto delle medie europee e soprattutto segnala una disomogeneità tra le varie sedi giudiziarie del territorio
--------------------------------------------------------------------------------------------------

16/01/2020 - ORO - Peretto (Confartigianato Veneto): “c’è bisogno di forze giovani. Il nostro impegno ha concretizzato una filiera formativa completa, che permette ai ragazzi concrete opportunità di lavoro nel settore”
Oggi, in Veneto, è realtà una filiera formativa davvero completa per il settore orafo che permette, ai giovani, di iniziare un percorso di crescita professionale e offre concrete opportunità di lavoro, in un settore che rappresenta il meglio del Made in Italy e che vede nel distretto vicentino, un punto di riferimento riconosciuto a livello internazionale. Una offerta frutto di una fitta collaborazione che Confartigianato del Veneto assieme ad enti, istituzioni e associazioni, ha saputo tessere, raggiungendo l’importante obiettivo di un ricco “catalogo” che consta di sei percorsi formativi d’eccellenza, che garantiscono di acquisire diverse competenze e titoli di studio e permette l’inserimento nel mondo del lavoro
--------------------------------------------------------------------------------------------------

14/01/2020 - IMPIANTI – Pubblicato il nuovo Decreto sugli F-gas_Climatizzatori: multe sino a 100mila euro per installatori senza patentino e i loro clienti
Entrerà in vigore venerdì prossimo, 17 gennaio, il nuovo decreto sugli F-GAS o gas fluorurati ad effetto serra. “Il testo apre alla speranza di mettere la parola fine ai casi di concorrenza sleale dato che introduce pesantissime sanzioni amministrative sia per gli installatori che non sono in possesso dei relativi patentini che per i loro clienti. In particolare, per le imprese che si avvalgono di installatori non certificati le sanzioni arriveranno fino a 100mila euro. Stessa cifra anche per il privato cittadino nel caso in cui il recupero dei gas dagli impianti avvenga attraverso installatori senza apposito patentino”. E’ quanto dichiara Dario Dalla Costa Presidente della Federazione Impianti di Confartigianato Imprese Veneto ed anche presidente nazionale di categoria che precisa: “peccato solo che non siano stati accolti i nostri contributi di proposte in tutto il lungo iter normativo in materia che avrebbero mitigato l’eccessivo rigore delle sanzioni e, dall’altro, eliminato alcune lacune che limitano l’efficacia del decreto F-gas”.
--------------------------------------------------------------------------------------------------

01/01/2020 - Conversione del decreto fiscale 124/2019, Ddl bilancio 2020 e Decreto milleproroghe: prime analisi dei contenuti a carattere fiscale
Concluso l’iter di approvazione della manovra di Bilancio 2020, composta dal decreto legge fiscale e dal Disegno di legge di Bilancio 2020 e, approvato salvo intese, il decreto milleproroghe, Confartigianato Imprese Veneto dà un primo giudizio rispetto all’impatto che potranno avere sulle imprese. “E’ una manovra fortemente condizionata dalle clausole di salvaguardia che ci lascia comunque largamente insoddisfatti perché si è scelto di impegnare il rimanente per conservare due grandi allocazioni di spesa destinate al reddito di cittadinanza e a quota 100. Per tutto il resto c’è ben poco. E soprattutto non si va nella direzione di finanziare gli investimenti di cui ci sarebbe grande bisogno.
--------------------------------------------------------------------------------------------------

27/12/2019 - Export Veneto primi 9 mesi 2019 a quota 46,3 miliardi e mezzo di euro (20.2 da settori a maggior presenza PMI)
Hanno corso, nei primi nove mesi del 2019, le esportazioni venete sia nei settori a maggiore concentrazione di micro e piccole imprese (MPI), salite del +1,4%, a 20,2 miliardi di euro che nel manifatturiero regionale (+0,9%) raggiungendo i 46,6 miliardi di euro. I dati sono relativi alla ultima rilevazione dell’Osservatorio di Confartigianato Imprese Veneto su dati ISTAT. “Tutto bene quindi? Si chiede Agostino Bonomo Presidente di Confartigianato Imprese Veneto-- Purtroppo no. Questi dati eccellenti nascondono un problema serio. Distratti a lungo dai possibili effetti negativi della Brexit che, ad oggi, non ci sono stati anzi, l’Inghilterra continua a crescere (+5% rispetto ai primi 9 mesi del 2018), abbiamo in qualche modo perso di vista il rallentamento della Germania, nostra prima destinazione, calata nei nove mesi del -0,4%).
--------------------------------------------------------------------------------------------------

18/12/2019 - Approvate misure a sostegno dell’artigianato per la digitalizzazione e passaggio generazionale: 3 milioni di euro a fondo perduto. Bonomo: Prende forma il lavoro fatto con la nuova legge quadro per l’artigianato
“Prende forma il sogno realizzatosi ad ottobre del 2018 con l’approvazione della nuova legge quadro per l’artigianato veneto. Un ringraziamento sincero all’Assessore Roberto Marcato per la tenacia e la disponibilità con cui ha seguito sin dall’inizio l’iter di questo tassello fondamentale ed ora i suoi “provvedimenti attuativi”. Commenta così Agostino Bonomo Presidente di Confartigianato Imprese Veneto lo stanziamento approvato oggi dalla Giunta regionale del Veneto, su proposta dell’Assessore allo Sviluppo Economico, di 3 milioni di euro di contributi a fondo perduto per aiutare le imprese artigiane ad affrontare le sfide del mondo digitale e del passaggio generazionale.
--------------------------------------------------------------------------------------------------

11/12/2019 - Ecobonus - Stop a sconto in fattura - Il Parlamento dà ragione a Confartigianato_Bonomo_premiata azione di lobby coordinata tra il nazionale ed il regionale veneto
“Il Parlamento ha compreso le ragioni di Confartigianato e la necessità di ristabilire nel mercato corrette condizioni di concorrenza che non penalizzino gli artigiani e le piccole imprese”. Il Presidente di Confartigianato Imprese Veneto Agostino Bonomo, nell’esprime apprezzamento e soddisfazione per la decisione del Parlamento di abrogare lo sconto in fattura per gli interventi relativi a ecobonus e sismabonus previsto dall’articolo 10 Decreto Crescita, sottolinea che: “questo importante risultato è soprattutto frutto di una azione di lobby coordinata tra il nazionale -che ha messo a disposizione anche una straordinaria piattaforma digitale di condivisione dei lavori parlamentari- e il territorio, in particolare quello veneto
--------------------------------------------------------------------------------------------------

06/12/2019 - Apprendistato Duale – in Manovra 50 milioni di euro in meno_Bonomo: il Veneto, tra i più penalizzati, con quasi 5 milioni di euro in meno rischia di vedere ridotte le azioni più innovative
Un ritorno al passato miope e decisamente negativo che rischia di ridurre la virtuosa contaminazione tra scuola e imprese e penalizzare le azioni più innovative soprattutto qui in Veneto che, tra i più penalizzati rischia una riduzione di quasi 5 milioni di euro”! A lanciare l’allarme il Presidente di Confartigianato Imprese Veneto Agostino Bonomo a fronte della mancata disposizione, nel maxi emendamento depositato in questi giorni dal Governo in Commissione Bilancio al Senato, dell’incremento di 50 milioni di euro, a valere sul Fondo Sociale per l’occupazione e la formazione, per il finanziamento dei percorsi formativi rivolti all’apprendistato duale nell’ambito dell’istruzione e formazione professionale (IeFP) che erano stati previsti invece garantiti nelle ultime due manovre portando la dotazione a 125 milioni annui.
--------------------------------------------------------------------------------------------------

27/11/2019 - Confartigianato Confcommercio CISL CGIL Regione Veneto - Presentato il progetto smartworking nelle MPI prima esperienza di linee guida in Italia
Lo smartworking può rappresentare un nuovo modo di lavorare anche nella piccola impresa o è solo una prerogativa delle grandi e medie dimensioni? A questo interrogativo risponde il progetto, primo e unico in Italia, ideato e sviluppato da Confartigianato Imprese Veneto, Confcommercio Veneto, Cgil Veneto e Cisl Veneto nell’ambito di "Veneto in Azione" promosso dalla Regione Veneto e presentato oggi a Mestre all’Università Ca’ Foscari nel corso di un workshop in cui sono intervenuti, moderati dall’editorialista del Corriere del Veneto Sandro Mangiaterra: Santo Romano Direttore Area Capitale umano, cultura e programmazione comunitaria - Regione Veneto, Pier Giovanni Bresciani Professore di Psicologia del Lavoro - Università di Urbino, Marco Lai Professore di Diritto del Lavoro – Università di Firenze, Daniela Petrucci Direttore INAIL - Direzione del Veneto ed Elena Donazzan Assessore regionale veneto all'istruzione, alla formazione, al lavoro e pari opportunità. Oltre 600 le imprese venete coinvolte nel progetto; la stragrande maggioranza di queste (76%) con un numero di dipendenti inferiore a 10.
--------------------------------------------------------------------------------------------------

25/11/2019 - Smartworking_Un nuovo modo di lavorare anche nella piccola impresa_Presentazione primo progetto in Italia che ha coinvolto oltre 600 imprese
L’analisi realizzata, che ha coinvolto oltre 600 piccole e micro imprese del Veneto, ha condotto alla condivisione di un orizzonte interpretativo comune e alla definizione di una guida operativa per lo sviluppo dello smartworking nella piccola e micro impresa con il concorso delle parti sociali che verrà presentato nel corso di un workshop mercoledì 27 novembre 2019 – ore 9.30 - Università Ca’ Foscari – Sala conferenze Orio Zanetto - Via Torino 155 Mestre (VE) Interverranno Santo Romano - Direttore Area Capitale umano, cultura e programmazione comunitaria - Regione Veneto Pier Giovanni Bresciani - Professore di Psicologia del Lavoro - Università di Urbino Marco Lai - Professore di Diritto del Lavoro – Università di Firenze Daniela Petrucci - Direttore INAIL - Direzione del Veneto Conclusioni Elena Donazzan - Assessore all'istruzione, alla formazione, al lavoro e pari opportunità Regione Veneto Seguirà la presentazione di alcuni Progetti di smartworking nella piccola impresa Modera i lavori - Sandro Mangiaterra – editorialista Corriere del Veneto
--------------------------------------------------------------------------------------------------

25/11/2019 - CONFARTIGIANATO IMPRESE VENETO E CONFARTIGIANATO FVG CHIEDONO ALLA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA ANNULLAMENTO BANDO TRASPORTO SCOLASTICO
Bonomo: “Sta escludendo tutte le piccole aziende artigiane che hanno assicurato sin qui il servizio». Il bando interessa 50 Comuni ed è diviso in 12 lotti”. Confartigianato Imprese Veneto e Confartigianato Fvg hanno presentato oggi, lunedì 25 novembre, un ricorso gerarchico al Presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, chiedendo l’annullamento in autotutela del Bando di gara per l’affidamento del servizio di trasporto scolastico a favore degli enti della Regione.
--------------------------------------------------------------------------------------------------

22/11/2019 - DDL BILANCIO e DECRETO FISCALE 2020 - BOCCIATI - Bonomo: Misure che non incoraggiano la crescita Sprechi e inefficienze inalterati
Nell’anno delle “pagelle” alle imprese, attraverso gli Indici Sintetici di Affidabilità fiscale, Confartigianato Imprese Veneto giudica la Manovra di Bilancio ed il Decreto Fiscale con lo stesso strumento, redigendo una “pagella” in base a quattro Indicatori: liquidità per le imprese, semplificazione, sviluppo e carico fiscale applicati ai principali provvedimenti. “Partiamo col dire che sul versante delle entrate non si è agito incisivamente. Nessuna lotta all’evasione prodotta da proprietà collocate all’estero, libere dai vincoli fiscali italiani o, come nel caso del trasporto, libere di scorrazzare nel Paese con le tasse pagate in Stati a fiscalità privilegiata. La manovra -afferma Agostino Bonomo Presidente di Confartigianato Imprese Veneto- è timida contro la grande evasione, ‘svuotata’ di 3,5 miliardi in tre anni destinati a ridurre la pressione fiscale sulle piccole imprese, condizionata dalla sterilizzazione delle clausole di salvaguardia.
--------------------------------------------------------------------------------------------------

18/11/2019 - ArcelorMittal - Un blocco che rischia di abbattersi come un macigno sulla meccanica artigiana veneta
La “maledizione” ILVA di Taranto rischia di abbattersi non soltanto sulla collettività, ma sull’intera economia italiana, con gravi ripercussioni anche sui piccoli e medi imprenditori. “Con le recentissime notizie di un disimpegno da parte di arcelorMittal che porterebbe ad un avvio celere dello spegnimento degli altoforni dell’ex Ilva di Taranto, rischiamo uno tsunami che potrebbe investire intere filiere produttive, trascinando nel baratro l'indotto e le comunità locali”. A lanciare l’allarme è il presidente di Confartigianato Imprese Veneto Agostino Bonomo,
--------------------------------------------------------------------------------------------------

18/11/2019 - Laboratorio lager a Melito di Napoli - Secco (Moda Confartigianato): Fuori i nomi dei mandanti_Perché l'alta moda non viene coinvolta nei processi fatti ai laboratori

--------------------------------------------------------------------------------------------------

15/11/2019 - Stati Generali dell’Occhialeria_Tiziano De Toffol (Confartigianato): la filiera artigiana si è ridotta ma è più competitiva e vivace di prima e si mette a disposizione del comparto anche con strumenti innovativi e digitali
Siamo passati dalle oltre 1.000 imprese artigiane alle attuali 239 che occupano ancora un migliaio di dipendenti ma, l’artigianato del comparto dell’occhialeria veneto è vivo e tosto e può ancora dare tanto al distretto. Sempre che le grandi e medie imprese lo vogliano. E, per facilitare il confronto e il contatto, Confartigianato Imprese Belluno e Confartigianato Imprese Marca Trevigiana, in collaborazione con la Federazione Regionale ed il contributo di EBAV hanno messo in campo due progetti dedicati alla “digitalizzazione della filiera”: il primo consiste in un sito dedicato alle aziende del territorio (http://www.occhialeriabellunotreviso.it), presenti con schede tecniche individuali allo scopo di essere più facilmente conosciute e contattate da operatori interessati, il secondo (http://www.occhialeriabellunese.it) ha lo scopo di identificare le aziende, suddividendole per territorio, raccontando un po’ della loro storia, abbinando la loro denominazione al loro sito aziendale, in modo da creare un contatto diretto ed immediato tra richiesta e committenza”. Questo l’accorato appello rivolto questa mattina da Tiziano De Toffol Presidente regionale Veneto e della Provincia di Belluno delle Occhialerie Confartigianato Imprese
--------------------------------------------------------------------------------------------------

13/11/2019 - L’E-commerce come opportunità per le PMI_Un mercato in espansione per le realtà imprenditoriali artigiane Se ne parla a Vicenza il 14 novembre
Tutto esaurito (oltre 240 i posti prenotati) l’incontro dedicato all’“E- commerce quale opportunità per le PMI venete” organizzato da Confartigianato Imprese Veneto e promosso dal Digital Innovation Hub (DIH) di Confartigianato Imprese Vicenza. Un sold out che testimonia l’interesse verso il tema (che verrà affrontato domani, giovedì 14 alle ore 18:30, nella Health & Quality Factory Zambon, Open Circle, Z-Building) anche da parte delle realtà imprenditoriali artigiane che si ritengono, a torto, refrattarie a questo tipo di commer
--------------------------------------------------------------------------------------------------

13/11/2019 - #aquagranda Bonomo: situazione drammatica_Migliaia di imprese, di artigiani, di lavoratori e cittadini alle prese con una prova durissima. Confartigianato e la bilateralità artigiana ci sono
“La conoscenza diretta dei nostri associati e la velocità di erogazione attraverso i plafonds dedicati dagli enti bilaterali (Ebav, Sani.In.Veneto ed Edilcassa). Sono queste le caratteristiche che contraddistinguono l’intervento che Confartigianato Imprese Veneto si accinge a coordinare nei confronti di tutte le aziende ed ai lavoratori soci che hanno subito danni a seguito della eccezionale ondata di maltempo che si è abbattuta su Venezia, Pellestrina, Chioggia e lungo il litorale”. Questo l’impegno di Agostino Bonomo, Presidente di Confartigianato Imprese Veneto che opera in stretto contato con la Confartigianato Città Metropolitana di Venezia ed il suo Presidente Salvatore Mazzocca
--------------------------------------------------------------------------------------------------

11/11/2019 - Autotrasporto, Manovra di Bilancio Confartigianato Trasporti del Veneto pronta ad aderire al fermo dei servizi se dal Governo non arriveranno le risposte per la categoria: nessuna trattativa sul mantenimento del recupero accise veicoli euro3 e sui 240 milioni di euro promessi per il settore
“Non ci sono margini di trattativa. O il Governo mantiene il recupero accise sui veicoli euro 3 ed i 240 milioni di euro promessi e destinati a: incentivi agli investimenti, rimborsi pedaggi autostradali, deduzioni forfettarie per le spese non documentate e deduzioni per il contributo al servizio sanitario nazionale ed incentivi per la formazione oppure le 6.127 imprese di autotrasporto artigiane -insieme alle oltre 51mila d’Italia- sono pronte a fermarsi”! Ad annunciarlo Nazzareno Ortoncelli Presidente regionale Veneto del comparto di rientro dal direttivo nazionale Confartigianato Trasporti tenutosi a Roma che ha dato mandato pieno al Presidente Nazionale Genedani di portare la posizione all’incontro con il Ministro dei Trasporti Paola De Micheli in programma giovedì 14 novembre prossimo. Il Consiglio direttivo nazionale di Confartigianato Trasporti riunito a Roma ha infatti deliberato l'adesione delle proprie imprese al fermo dei servizi proclamato da Unatras se il Governo non cambia rotta sulle politiche per il settore. --
--------------------------------------------------------------------------------------------------
NEWS
EVENTI
REGIONALI
EVENTI
TERRITORIALI
©CONFARTIGIANATO IMPRESE VENETO - VIA TORINO, 99 - 30172 MESTRE (VE) - COD.FISC. 80013140274     dev by Intersoft